Supreme Creations x Chefs in Schools

Chefs in schools è un'iniziativa di beneficenza che mira a migliorare la salute dei bambini attraverso una migliore alimentazione a scuola ed educazione. Mentre scriveva lo School Food Plan, Henry Dimbleby (un dirigente della scuola elementare pubblica dei suoi figli, la Gayhurst Community School di Hackney) pubblicò un tweet chiedendo se qualcuno fosse interessato a prendere in mano la cucina della scuola.

Nicole Pisani - allora capo chef dell'acclamato ristorante Nopi di Soho - decise di cambiare strada, fece domanda e le fu immediatamente offerto il lavoro.

Da quando è arrivata alla Gayhurst, Nicole ha riqualificato i cuochi della scuola usando il sistema della brigata del ristorante. Cucinano tutto da zero e fanno il pane ogni giorno. Si è anche occupata del programma di cucina, insegnando ai bambini a macellare i polli e a cucinare sui falò nel parco giochi.

Questo lavoro è diventato il modello per Chefs in Schools, che ora lavora per aiutare altre scuole a trasformare completamente il cibo e l'educazione scolastica.

Più parliamo della provenienza del cibo in classe e all'ora di pranzo, più i bambini sono interessati a sperimentare da soli".

- Nicole Pisani, Head Chef, Chefs in Schools.

chefs in school

Chefs in schools si e' messa in contatto con Supreme Creations per aiutarli del loro ultimo progetto - consegnare pacchi di cibo ai bambini di Hackney. I pacchi alimentari sono costituiti esclusivamente da donazioni di ingredienti e pasti, con la funzione di aiutare le famiglie che stavano ricevendo il buono alimentare di 15 sterline a volte insufficiente per preparare una settimana di pasti sani per i loro figli.

Inoltre, con tutta la recente stampa negativa che i pacchi alimentari stavano ricevendo dai media, questo era un ottimo modo per mostrare cosa può essere prodotto dalla generosità delle comunità di Londra. Il problema che avevano era che, avendo così tanto cibo, stavano distribuendo 5 borse per famiglia (250 borse in totale) quindi ad un alto costo per l'associazione, in quanto le borse non erano abbastanza robuste per essere riutilizzate.

Pensavano che sarebbe stato molto meglio se avessimo potuto distribuire gli alimenti in robuste borse di tela o tote bag, e che le famiglie avrebbero potuto riportarle per poterle riempire di nuovo la settimana successiva. Ci hanno chiesto se potevamo fornire borse per 50-80 famiglie, dando loro 2 borse a testa in modo che potessero scambiare quella piena con una vuota ogni giorno.

Noi di Supreme Creations siamo intenzionati a fare in modo che, come azienda, restituiamo il più possibile. Il nostro recente progetto Great British Designer Face Covering ci ha aiutato a raccogliere oltre 1 milione di sterline per 3 diversi enti di beneficenza, e siamo sempre alla ricerca di nuovi progetti che ci permettano di aiutare chi ne ha bisogno, come ad esempio essere coinvolti con Chef in Schools.

È semplice - vogliamo contribuire a rendere il pianeta un posto migliore per le persone che lo abitano, attraverso i nostri prodotti etici e sostenibili e gli sforzi di beneficenza.

Visita il sito web di beneficenza: Chefs in Schools